A-B-C

A volte fa bene tornare a fare le “Arlette” di Pasta Sfoglia.

Sottili sottili, ma piene di aria e croccanti.

La prima volta che ho letto delle “Arlette” è stato un po’ di tempo fa.. su un libro che mi ha realmente stregato: “La cuisine Gourmande” di Michel Guerard.
Il primo a rompere realmente la barriera tra cucina e pasticceria, tra dolce e salato.
Il primo cuoco dolce della storia.

 

ImmagineImmagine

Immagine

Immagine

 

ImmagineImmagine

 

20140615-210320-75800066.jpg

20140615-210455-75895282.jpg

Post scritto ascoltando: The Rolling Stones – Sticky Fingers

Annunci

2 pensieri riguardo “A-B-C

  1. Buongiorno Maestro,
    le volevo chiedere se, cortesemente, ci diceva che tipo (sigla tecnica compresa) di farina esattamente ha usato.
    Grazie.

    1. Buongiorno!
      La prego non mi chiami maestro… Sarebbe davvero troppo riduttivo nei confronti dei maestri veri! 🙂 mi aiuti a mantenere i piedi ben saldi per terra e la testa tra le nuvole 😉

      Noi usiamo la farina Petra 1 del Molino quaglia, è macinata a pietra all’antica e molto molto interessante!
      Un saluto e a presto

      LL

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...