Cambi di rotta



Mi domando….

Quanto sono importanti i cambi di rotta nella vita di uno chef?

Che differenza c’e’ tra l’ispirazione trascendente di un luogo o la conoscenza dei prodotti di casa?

Come ci si accorge di aver cambiato, mano, stile o pennello nella creazione di un piatto?

Lo chef vive davvero una vita parallela? Una vita “anormale” in tutto e per tutto?
Mi domando.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...